Thursday, December 7, 2006

Gestalt Therapy: l’approccio fenomenologico-esistenziale alla psicoterapia

Convegno Internazionale

Torino, ottobre 2006

Il Convegno

“Gestalt Therapy: l’approccio fenomenologicoesistenziale alla psicoterapia”, il primo Convegno Internazionale di Gestalt organizzato a Torino ad opera della Associazione IBTG – Scuola Gestalt di Torino, rappresenta un evento di grande rilevanza nell’ambito della psicologia e della psicoterapia.

Alcuni fra i più insigni psicoterapeuti gestaltisti occidentali si ritrovano a mostrare in termini di workshop esperienziali ed a discutere insieme della loro personale elaborazione di un approccio psicoterapeutico ormai largamente diffuso nel mondo e noto per la sua grande vitalità ed efficacia.

La Psicoterapia della Gestalt

“La Terapia della Gestalt è esperienziale piuttosto che verbale o interpretativa; così come parlare di sè è una resistenza alla sperimentazione di sè, così il ricordo di un’esperienza – il parlarne semplicemente – la lascia isolata come un sedimento del passato, forse pieno di fascino ma certo privo di vita quanto le rovine di Pompei” (Gestalt Therapy, excitement and growth in the human personality, F. Perls e altri).

La Terapia della Gestalt utilizza perciò ampiamente tecniche di consapevolezza corporea e rappresentazioni psicodrammatiche al fine di portare il paziente a diventare consapevole qui ed ora dei suoi gesti, della respirazione, delle emozioni, della voce e delle espressioni facciali, nonché dei suoi pensieri pressanti e degli schemi di relazione, sperimentando ed imparando quanto più di se stesso gli è possibile. Man mano che egli sperimenta i suoi modi di essere e di impedirsi di essere, diventa più consapevole del suo Sé nascosto e del blocco nel processo di autorealizzazione. Il cambiamento nasce dalla consapevolezza e dall’accettazione di ciò che si è; la scelta creativa diventa allora possibile, l’incantesimo nevrotico è spezzato e la vita può tornare a scorrere.

Posted by Scuola Gestalt Torino in 11:24:52
Comments

3 Responses to “Gestalt Therapy: l’approccio fenomenologico-esistenziale alla psicoterapia”

  1. drivers says:

    This is really a nice blog,i always come here and read the articles

  2. download says:

    i love your blog, will keep looking you blog every day.

  3. I find it difficult to subscribe RSS feeds, bookmark this site anyway I have is a very useful and complete information.